Al Grappolo d'Oro

Augusto Tudini
Comproprietario del ristorante
Chef of the restaurant

Situato in zona Porta Pia, a pochi passi dalla suggestiva Ambasciata d’Inghilterra, il ristorante Al Grappolo d’Oro, dal 1950, è considerato un vero ritrovo per gli amanti della cucina romanesca. Da sempre gestito dalla famiglia Tudini, in un’atmosfera calda e accogliente, è possibile scegliere tra due tipi di menu: uno a base di carne e di pesce di paranza proveniente dalle coste limitrofe e l’altro ispirato alla più verace tradizione locale. “Da noi è possibile trovare ricette della Roma di un tempo cucinate a regola d’arte – spiega il titolare Augusto Tudini – Non solo grandi classici, ma anche piatti meno conosciuti ma profondamente radicati nella cultura gastronomica romanesca come Minestra di Arzilla e Broccoli, Pasta e Fagioli e Bavette al Sugo di Tonno, Baccalà in Umido”. Le verdure utilizzate per la ricca lista dei contorni sono quelle fresche e stagionali del territorio, reperite nei migliori mercati della città. Ad accompagnare, una vasta selezione di vini italiani ed esteri. Oltre che per la sua fama di locale storico, il ristorante Al Grappolo d’Oro può vantare un curioso e accattivante aneddoto. Si racconta infatti che nel 1958, in una sala del ristorante, il cantante Domenico Modugno abbia trovato l’ispirazione per la sua canzone Nel blu dipinto di blu, annotando le parole sulla tovaglia di carta all’epoca in uso.

Located at the Porta Pia, a few steps from the British Embassy, the restaurant Al Grappolo d’Oro, dating from 1950, is considered a real find by lovers of Roman cooking. Run since its founding by the Tudini family, the restaurant presents a warm and welcoming atmosphere where there are two menus: one based on meat and and fried fish from coastal waters and the other inspired by the most genuine local tradition. “Here you can find expertly prepared recipes from Rome’s past”, explains owner Augusto Tudini. “Not only the great classics, but also dishes that are less well-known but deeply rooted in Roman culinary tradition, such as Skate and Broccoli Soup, Pasta and Bean Soup, Bavette with Tuna Sauce, Codfish in Tomato Sauce”. The vegetables we use in our extensive list of side dishes are seasonal, fresh and local, from in the city’s best markets. There is also a vast selection of both Italian and foreign wines.
In addition to its fame as a historical landmark, the restaurant Al Grappolo d’Oro is the scene of an interesting anecdote. It is said that in 1958 in a dining room of the restaurant, the singer Domenico Modugno was inspired to write the song “Nel blu dipinto di blu” (Volare), writing the words on the paper tablecloth in use at the time.

Al Grappolo d'Oro


Via Palestro 4/10, 00185 – Roma (Italy)
Telefono: +39 06.4941441, Fax: +39 06.4452350
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Web: www.algrappolodoro.it
Orari di servizio: dalle ore 12:30 alle ore 15:30 e dalle 19:00 alle 24:00
Giorno di chiusura: sabato a pranzo e domenica


Scopri la ricetta dei:
Tonnarelli alla chitarra alla Gricia con Pecorino Romano DOP
Check out the
recipe:
 
Tonnarelli alla chitarra Gricia Style with Pecorino Romano PDO